Vieni su FACEBOOK!  
Indice del forum   Forum Le RADICI e le ALI
ADOTTARE un FIGLIO - Il VOSTRO FORUM
FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati
Profilo UtenteProfilo Utente   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin
I nostri eventi
   
[ VAI AL NUOVO SITO! ] [ PARTECIPA AL GRUPPO FACEBOOK! ] [ Vecchio sito ] [ Uso del Forum ]
adozione di figlio non riconosciuto dal padre

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Iniziative per Infanzia, Cooperazione, Volontariato, SolidarietÓ, Famiglia
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
lauradivi
Utente Forum ♥
Utente Forum ♥

Registrato 07/09/10 21:56
Messaggi 1
ROMA

MessaggioInviato: Mar 07Set10 22:11    Oggetto: adozione di figlio non riconosciuto dal padre Rispondi citando

Ciao a tutti

prima di tutto mi presento .. Mi chiamo Laura ed ho 43 anni..
Non so se sto scrivendo nel posto giusto ma spero propriodi si perche' non riesco a trovare informazioni..

Ho una bambina di 11anni non riconosciuta dal papÓ ed una di 6 mesi dal mio attuale compagno

La mia prima bambina anche se molto contenta della sorellina vorrebbe "ufficializzare" questo suo nuovo papÓ ( si adorano ) e psicologicamene avere lo stesso cognome la farebbe sentire piu' sua figlia..

Puo'il mio compago pu˛ adottare la mia prima figlia? nel caso quale l'iter da seguire.. tenendo conto poi che lui e' Inglese con la residenza in UK

Grazie e apprezzo tutto l'aiuto che avete da darmi.
Torna in cima
lauradivi Ŕ attualmente disconnesso Profilo Messaggio privato
delete987
Utente Forum ♥
Utente Forum ♥

Registrato 05/04/11 22:47
Messaggi 6

MessaggioInviato: Mer 13Apr11 04:24    Oggetto: Rispondi citando

Ehm, non so che significhi.
Riconosciuta dal padre significa?
Geneticamente una persona nasce da una persona, non capisco il senso "legale" del non riconoscerla.
Secondo la legge italiana, se una persona ha un certificato di battesimo, parlo per conoscenza indiretta, quali sono i casi?
Nel senso, c'Ŕ un caso solo riconosciuto da entrambe le parti, oppure c'Ŕ delle "varianti"?
Torna in cima
delete987 Ŕ attualmente disconnesso Profilo Messaggio privato
Irene
Moderatore, Irene
Moderatore, Irene

Registrato 13/09/06 22:01
Messaggi 2531

MessaggioInviato: Mer 13Apr11 11:57    Oggetto: Rispondi citando

Cara Laura,
benvenuta.
Allora, il vostro caso rientra nelle "adozioni in casi particolari", articolo 44 della legge sulle adozioni, che recita cosý :

1. I minori possono essere adottati....:
a) ......
b) dal coniuge nel caso in cui il minore sia figlio, anche adottivo, dell'altro coniuge


Ho evidenziato solo la parte che interessa voi, ma puoi consultare l'intera legge qui:
http://www.commissioneadozioni.it/media/14058/revisione%20testo%20legge_184%20per%20sito%20web%20cai.pdf

Come vedi, per˛, occorre essere sposati.

Devi rivolgerti al Tribunale dei minori della vostra zona per presentare la domanda.
Ciao
Irene
Torna in cima
Irene Ŕ attualmente disconnesso Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Iniziative per Infanzia, Cooperazione, Volontariato, SolidarietÓ, Famiglia Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


 
L'utente accetta il codice Privacy e rispetta il Regolamento. I gestori declinano ogni responsabilitÓ per contenuti inseriti da utenti e ritenuti lesivi da terzi.
Il Forum non Ŕ una testata giornalistica in quanto aggiornato senza periodicitÓ, non pu˛ considerarsi quindi un prodotto editoriale (Legge n.62-7.03.01)
 
Le Radici e le Ali - Portale Informativo per le Famiglie Adottive - Ogni riproduzione o copia anche parziale Ŕ vietata - Grazie a phpBB ę 2001, 2008